Matteo & Elia

In principio fu Elia Rizzo, volto storico e vera e propria icona de Il Desco che nel 1981 sentì la necessità di aprire un ristorante a Verona che fosse in grado di innalzare la tradizione gastronomica del territorio ad alta cucina, con rigore ed eleganza. Conquista la stella Michelin nel lontano 1985 che viene poi portata avanti negli anni grazie a una profonda passione per la ristorazione e per l’accoglienza del cliente.

Matteo Rizzo, suo figlio, cresce nelle cucine de Il Desco apprendendo le basi sia di sala che di cucina. Poi l’istinto di volare via, il bisogno di conoscere altre realtà, confrontarsi con cucine e culture diverse. Dopo una serie di esperienze all’estero, Matteo ritorna tra le mura di casa, pronto a prendere le redini del ristorante storico di famiglia, garantendo così continuità a una storia della cucina italiana di lunga data e mettendo in atto un passaggio generazionale pacato e rigoroso, senza personalismi.

Oggi, alla guida de Il Desco, lo chef Matteo Rizzo riflette nei suoi piatti esperienze, viaggi e passioni, ma allo stesso tempo riporta a galla un patrimonio di tradizioni culinarie del territorio che fanno da linee guida alla sua cucina, eredità degli insegnamenti del padre.

Riconoscimenti
Ottenuti

Arte e design fanno da cornice ai piatti, all’interno di un palazzo rinascimentale nel cuore di Verona.

I piatti sono i migliori ambasciatori della filosofia de Il Desco. Semplicità, qualità della materia prima, ritorno alla tradizione e cura del cliente.